“Generazioni digitali” di Marco Sanavio e Luce Maria Busetto


Consigli per genitori e formatori di Marco Sanavio e Luce Maria Busetto

generazionidigitali

31/01/2017       LIBRI

Ragazzi ipnotizzati dai videogiochi, adolescenti incollati allo smartphone che di notte nascondono sotto il cuscino, giovani mamme che entrano in ansia se non ricevono su “WhatsApp” la foto del loro bimbo in gita, casi di bullismo in Rete che finiscono nelle pagine di cronaca…

Che fare di fronte all’espandersi della dimensione digitale che sta trasformando le nostre relazioni?

Questo volume propone un agile percorso pedagogico da adattare alle situazioni particolari, in contesto scolastico o domestico, e un itinerario da misurare sui ritmi della formazione permanente più che sulle lancette dell’orologio. Articolato in quattro step, fornisce una sintesi degli orientamenti più concreti per genitori, insegnanti ed educatori.

La prefazione è stata curata da Pier Cesare Rivoltella, professore ordinario di Tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento presso l'Università Cattolica di Milano.

Marco Sanavio, Luce Maria Busetto, Generazioni digitali, Edizioni San Paolo 2017, pp. 128, euro 13,00.

GLI AUTORI

MARCO SANAVIO è un sacerdote della diocesi di Padova. Dal 1999 si occupa di coniugare il mondo della tecnologia con l’azione pastorale. Scrive sull’argomento per diverse riviste a diffusione nazionale. Attualmente fa parte del consiglio direttivo dell’Associazione webmaster cattolici italiani. A Padova è direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi e segue la formazione di adulti e ragazzi all’uso degli schermi digitali.

LUCE MARIA BUSETTO svolge la sua attività di psicologa e psicoterapeuta a Padova. È specializzata nella valutazione psicodiagnostica in ambito forense. Si occupa di colloqui clinici, somministrazione di test, psicoterapia individuale e di coppia, trattamento dei disturbi d’ansia e del comportamento nell’età adulta e nell’adolescenza. È stata relatrice in una serie di incontri psicoeducazionali nella provincia di Padova incentrati sul tema “New Media e bullismo”.


Scarica il comunicato

Scarica l'allegato