“Shahbaz – La voce della giustizia” di Paul Bhatti


La vita di Shahbaz Bhatti, martire cristiano, raccontata dal fratello Paul. Prefazione del card. Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità. Introduzione di Monica Maggioni, Presidente Rai.

shahbaz

28/02/2017       LIBRI

Il 2 marzo 2011 veniva ucciso Shahbaz Bhatti, Ministro pakistano per le minoranze religiose, figura fondamentale per il dialogo interreligioso mondiale. Il fratello Paul, che da anni aveva abbandonato il Pakistan e aveva sempre cercato di convincere Shahbaz a cercare una vita più tranquilla e senza pericoli, decide di proseguire la sua missione ritornando in patria.

Prendendo il posto di Shahbaz, Paul si ritrova a conoscere aspetti della vita del fratello che prima ignorava: entra emotivamente in quella missione che, precedentemente, non aveva capito fino in fondo e che diventerà anche la sua missione. Le vite dei due fratelli vengono raccontate non dal punto di vista pubblico ma privato. La missione sincera di chi ha dato voce a un ideale di giustizia.

Paul Bhatti, Shahbaz – La voce della giustizia, Edizioni San Paolo 2017, pp. 172, euro 14,00.

L'AUTORE – PAUL JACOB BHATTI  Medico e politico pakistano. Ha lavorato come chirurgo in diversi Paesi del mondo. Dopo l’assassinio di suo fratello Shahbaz è stato eletto presidente del Pakistan Minorities Alliance e Ministro per l’Armonia Nazionale sotto il Governo di Asif Ali Zardari. Ha dato vita alla Fondazione Shahbaz per promuovere, in nome del fratello, la libertà religiosa, l’uguaglianza e la giustizia sociale.


Scarica il comunicato

Scarica l'allegato