"Effetti desiderati" di Sergio Astori


"Parole, psicofarmaci e relazioni quando l’anima fa male". Prefazione di don Maurizio Chiodi, docente di teologia morale alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (Milano). Postfazione di Paola Emilia Cicerone, giornalista scientifica.

effettidesiderati_cover

27/11/2018       LIBRI

In un tempo in cui il tema del benessere psichico è affrontato quasi sempre – e solo – in modo sensazionalistico o allarmistico, questo saggio intende rispondere ai dubbi che circolano, soddisfacendo anche qualche curiosità sulle modalità di prevenzione e intervento disponibili a quarant’anni dalla riforma psichiatrica che ha preso il nome di Legge Basaglia.

In un mondo della cura dove quasi sempre si sente parlare di effetti indesiderati, "Effetti desiderati" rimanda alla rottura dei luoghi comuni e alla ricerca di soluzioni valide e positive. Storie di tutti i giorni sono lette in un’ottica differente rispetto a come avrebbero potuto essere riportate in un trattato di psichiatria. Nei manuali scientifici le esemplificazioni sono spesso le uniche note di colore in mezzo a grigie elencazioni terapeutiche, statistiche di incidenza e prognosi. In questo percorso, invece, è rimessa al centro la vita non anestetizzata, con le espansioni, gli azzardi e gli imbarazzi che la dimensione umana comporta. Con l’incompiutezza, che è la prima cifra della fragilità e dell’unicità delle nostre esistenze.


Sergio Astori, Effetti desiderati. Parole, psicofarmaci e relazioni quando l’anima fa male, Edizioni San Paolo 2018, pp. 192, euro 16,00.


SERGIO ASTORI (Bergamo, 1971) dopo la laurea in Medicina e chirurgia alla Statale di Milano si è specializzato in Psichiatria e psicoterapia e ha conseguito il dottorato di ricerca in Salute pubblica, scienze sanitarie e formative presso l’Università degli Studi di Pavia. Svolge l’attività di libero professionista a Milano e insegna presso la facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica. È consulente scientifico e supervisore di équipe multidisciplinari in istituti di ricerca e in organizzazioni non profit. È perito del Tribunale ordinario e per i minorenni. Con le Edizioni San Paolo ha pubblicato: Resilienza (2017) e, insieme a Sergio Massironi, Senza sconti (2018).


Scarica il comunicato

Scarica l'allegato