"Il volto di una Chiesa povera" di Corrado Lorefice


L’ecclesiologia conciliare di "Evangelii gaudium"

voltochiesapovera_cover

29/05/2018       LIBRI

Fin dall’inizio del suo ministero petrino, come si può evincere da numerosi discorsi e omelie e, soprattutto, dall’Evangelii gaudium, papa Francesco ha chiesto, con efficacia di segni e di parola, di essere aiutato a dare volto ad una Chiesa povera, dei poveri e per i poveri. Tale richiesta non nasce da una mera sensibilità personale, fluisce chiaramente dall’humus conciliare, da quel lucido capoverso di Lumen gentium 8,3: «Come Cristo ha compiuto la redenzione attraverso la povertà e le persecuzioni, così pure la Chiesa è chiamata a prendere la stessa via per comunicare agli uomini i frutti della salvezza».

Come ben dimostra questo volume, l’attuale vescovo di Roma ha assimilato il contenuto più profondo di questo testo, ne ha fatto sua tutta la carica teologica ed ecclesiologica che esso contiene, lo “spirito” che lo anima. Ha disseppellito questa prospettiva conciliare, chiedendo di immetterla nella pastorale ordinaria delle comunità cristiane. Aspirare ad una Chiesa povera e dei poveri non significa altro che tornare al Vangelo, allo stile di Gesù, al suo modo di essere e di relazionarsi con i “piccoli della terra”.


Corrado Lorefice, Il volto di una Chiesa povera. L’ecclesiologia conciliare di Evangelii gaudium, Edizioni San Paolo 2018, pp. 128, euro 12,00.


CORRADO LOREFICE è Arcivescovo Metropolita di Palermo dal 2015. Nato a Ispica (Rg) il 12 ottobre 1962, è stato ordinato sacerdote il 30 dicembre 1987. Ha conseguito il dottorato in teologia all’Accademia Alfonsiana, discutendo la tesi dal titolo La Chiesa e il mistero di Cristo nei poveri. G. Dossetti e la formazione del discorso sulla povertà tenuto al Concilio Vaticano II dal card. G. Lercaro. Ha insegnato teologia morale presso lo Studio Teologico S. Paolo di Catania. È stato parroco di San Pietro in Modica dal 2009 al 2015. Relatore in numerosi convegni, ha pubblicato articoli in riviste scientifiche nonché testi teologici e pastorali, con un’attenzione particolare ai giovani, ai poveri e al Concilio Vaticano II. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Dossetti e Lercaro. La Chiesa povera e dei poveri nella prospettiva del Concilio Vaticano II, Milano 2011; La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo, Reggio Emilia 2014; La povertà della Chiesa, Marzabotto (Bo) 2017.


Scarica il comunicato

Scarica l'allegato