“L’alleluja di Susanna” di Enrico Rufi


L’eredità di lei che non tornò dalla GMG di Cracovia. Presentazione di Gualtiero card. Bassetti.

allelujadisusanna_cover

17/04/2018       LIBRI

«A Cracovia, in apertura dell’ultima Giornata Mondiale della Gioventù» ha scritto papa Francesco ai giovani «vi ho chiesto più volte: “Le cose si possono cambiare?”. E voi avete gridato insieme un fragoroso “Sì!”».
Queste pagine sono la risposta di Susanna – neppure diciannovenne, romana, della parrocchia di San Policarpo – alla richiesta del papa in vista del prossimo Sinodo sui Giovani. Le ha dovute scrivere per lei il suo papà, perché Susanna è stata stroncata da una meningite fulminante a Vienna, sulla via del ritorno dalla GMG del 2016.

Le sue scelte, la sua sensibilità, le sue priorità – documentate alla luce delle testimonianze di chi le ha voluto bene e del suo curriculum di pellegrina, di viaggiatrice, di studentessa, di animatrice parrocchiale, oltre che di figlia e sorella cresciuta in una chiesa domestica molto poco pia e devota – delineano un’originale biografia intellettuale e spirituale, e marcano le tappe di un percorso di fede sfociato nel mistero di una morte che sembra voler dare un senso alla sua breve vita.

E rivelano al contempo una grande disponibilità ad accogliere il magistero di papa Francesco, evidenziando, anche dall’interno della sua esperienza parrocchiale, le resistenze al cambiamento denunciate dal pontefice.


Enrico Rufi, L’alleluja di Susanna. L’eredità di lei che non tornò dalla GMG di Cracovia, Edizioni San Paolo 2018, pp. 144, euro 14,50.


ENRICO RUFI dopo una formazione giovanile nello scoutismo cattolico, ha condiviso dalla metà degli anni Settanta l’avventura politica di Marco Pannella, che lo ha portato all’obiezione di coscienza al servizio militare prima e a Radio Radicale poi, dove da diversi anni è la voce notturna. Ha un dottorato in Letteratura francese alla Sorbona ed è il cofondatore delle edizioni Memini. È traduttore e autore di libri di narrativa, critica letteraria e saggistica. Codirige inoltre la Bibliographie des Écrivains Français. Ed è il papà di Susanna. Di Susanna e di Margherita.


Scarica il comunicato

Scarica l'allegato