"Scegliere un film 2018" a cura di A. Fumagalli ed E. Recalcati


scegliereunfilm2018_cover

16/10/2018       LIBRI

Il progetto di una serie di volumi di recensioni cinematografiche, inaugurato nel 2004, nasce con la semplice idea di offrire un servizio alle tante persone che amano il cinema e che desiderano un orientamento per scegliere un film che sia secondo i propri gusti e che li arricchisca sul piano umano e culturale, o anche semplicemente per un sano divertimento personale o familiare.


Questo libro, come quelli che lo hanno preceduto, intende offrire una guida comoda e pratica attenta a una doppia prospettiva: la componente narrativa dei film e un punto di vista sapientemente radicato nell’antropologia cristiana.


Armando Fumagalli, Eleonora Recalcati (a cura di), Scegliere un film 2018, Edizioni San Paolo 2018, pp. 312, euro 19,50.


ARMANDO FUMAGALLI (1963) è ordinario di Semiotica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove è anche Direttore del Master Universitario di I livello in International Screenwriting and Production (fino al 2015: Master in Scrittura e produzione per la fiction e il cinema). Presso la stessa Università insegna anche Storia e linguaggi del cinema internazionale. Fra i volumi che ha pubblicato ricordiamo, con Gianfranco Bettetini, Quel che resta dei media. Idee per un’etica della comunicazione (Angeli, Milano 1998; nuova edizione 2010), il volume, curato con Gianfranco Bettetini e Paolo Braga, Le logiche della televisione (Angeli, Milano 2004), le monografie I vestiti nuovi del narratore. L’adattamento da letteratura a cinema (Il Castoro, Milano 2004), Creatività al potere. Da Hollywood alla Pixar passando per l’Italia (Lindau, Torino, 2013), La comunicazione di una “Chiesa in uscita” (Vita e pensiero, Milano 2015). Nel 2016 è uscito il libro, scritto con Paolo Braga e Giulia Cavazza, The Dark Side. Bad guys, antagonisti e antieroi nel cinema e nelle serie televisive contemporanee, Audino, Roma.


ELEONORA RECALCATI (1984) dopo la laurea in Lettere moderne, ha conseguito la specialistica in Storia dell’Editoria e una seconda laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2011 ha ottenuto il diploma del Master in Scrittura e produzione per la fiction e il cinema (Università Cattolica di Milano). Ha in seguito lavorato come story editor per la Lux Vide per cui ha seguito lo sviluppo di Don Matteo 8 e 9 e Che Dio ci aiuti 2. Sempre come story editor ha seguito per Rainbow la serie per ragazzi Maggie & Bianca Fashion Friends 2 (Rai Gulp) di cui ha scritto anche diversi episodi.


Scarica il comunicato

Scarica l'allegato